Donne e sesso occasionale: non è quello che pensi

Donne e sesso occasionale: non è quello che pensi

Abbiamo tutti preconcetti sul sesso occasionale e sulla guerra dei sessi. Gli uomini, lo sappiamo, sono aperti ad esso. Quanti uomini rifiuterebbero l'offerta di sesso occasionale con una donna che trovano attraente? Non moltissimi. Il sesso senza corde è come mangiare una torta senza ingrassare: è semplicemente troppo bello per essere vero.

Agli uomini viene insegnato a tenere il conto delle loro avventure di una notte come tacche sulla colonna del letto grazie ai media popolari (si pensi ai film per adolescenti americani e alla "temuta passeggiata della vergogna" per qualsiasi ragazza ignara che si trova nel dormitorio del ragazzo) e agli atteggiamenti contemporanei nei confronti sesso. Gli uomini che hanno più partner sessuali e avventure di una notte sono giocatori. Le donne che lo fanno sono troie.

Ma sono solo gli uomini che fanno sesso occasionale? Le donne sono il gentil sesso, con meno incontri casuali per gratificazione sessuale?

Non è così, dice Terri Conley, psicologa dell'Università del Michigan. Dopo approfondite ricerche e domande, Conley ha scoperto che "quando alle donne vengono presentati proponenti equivalenti in termini di sicurezza e abilità sessuale, avranno la stessa probabilità degli uomini di impegnarsi in sesso occasionale".

Le donne, sostiene Terri Conley, sono come gli uomini. Entrambi i sessi sono motivati ​​dalla ricerca del piacere quando entrano nell '"arena sessuale". Vogliono soddisfare i loro impulsi e il sesso occasionale può fornire la liberazione che desiderano. È solo che le donne hanno meno probabilità di essere soddisfatte da un incontro a breve termine, sottolinea Conley, e lo sanno.

In media, le donne apprezzano molto di più il sesso con un partner che conoscono, amano e di cui si fidano. Il fattore "sconosciuto" può essere un'eccitazione per gli uomini, ma per le donne è più una svolta. Le donne sono più rilassate con un partner a lungo termine e sono quindi più ricettive all'esperienza e al piacere.

La ricerca di Conley ha identificato che se si rimuovono i fattori e le variabili sconosciute e si offre alle donne la possibilità di un sesso occasionale sicuro e piacevole (con Hugh Jackman o Orlando Bloom, per esempio), sono ricettive quanto gli uomini.

Conley sottolinea che le cose non sono proprio come ci aspettavamo che fossero. Questa ricerca, dice, "suggerisce che le donne sono più simili agli uomini nelle loro reazioni al sesso occasionale di quanto ci si sarebbe aspettati inizialmente".

Monika Wassermann è una dottoressa e una scrittrice freelance con sede nel Regno Unito che vive con il suo gatto Buddy. Scrive su diversi verticali, tra cui vita, salute, sesso e amore, relazioni e fitness. I suoi tre grandi amori sono i romanzi vittoriani, la cucina libanese e i mercatini vintage. Quando non scrive, puoi trovarla mentre cerca di meditare di più, fa sollevamento pesi o vaga per la città.

Ultime da Lifestyle