Sei motivi per cui dovresti monitorare il tuo ciclo con le app di monitoraggio del periodo

/

Guest post scritto da: Elise Urbaniak 

Parlare di mestruazioni e monitorare le mestruazioni dovrebbe essere normalizzato quando entriamo nel 2022, poiché miliardi di mestruazioni sperimentano gli stessi sintomi e problemi ogni giorno, ma non se ne parla abbastanza nel mainstream. Con in mente innovazione, inclusività e sostenibilità, orchidea condivide sei vantaggi per monitorare il tuo ciclo e tutti i sintomi che ne derivano.

Perché è importante monitorare il ciclo mestruale?

Se sei una persona con un ciclo mestruale, potresti aver avuto momenti in cui ti preoccupi che il tuo ciclo sembri irregolare, ti chiedi quando stai ovulando, ti senti emotiva senza sapere perché, inizi il tuo ciclo inaspettatamente senza rifornimenti o addirittura fai fatica a indovinare quando il primo il giorno dell'ultima mestruazione è stato quando il medico ha chiesto. Queste cose possono essere frustranti ma, fortunatamente, monitorare regolarmente il ciclo può aiutare ad alleviare molte incertezze e identificare eventuali problemi di salute che potresti riscontrare.

Comprendere gli schemi del tuo corpo

Sapevi che il tuo ciclo mestruale non è solo i giorni in cui stai sanguinando? Secondo il Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti, il ciclo mestruale medio dura 28 giorni e può manifestare vari sintomi durante l'intero ciclo di 28 giorni. Il modo più semplice per capire la durata del ciclo è monitorare regolarmente tutti i sintomi della sindrome premestruale (PMS) che si verificano e il flusso nei giorni del ciclo. Con le app di monitoraggio delle mestruazioni come Orchyd, puoi inserire i giorni del tuo flusso e tutti i sintomi della sindrome premestruale che potresti riscontrare e l'app può prevedere in quali giorni sperimenterai i sintomi della sindrome premestruale (PMS), in quali giorni avrai il tuo flusso, in quali giorni sei nella tua finestra fertile e quando sono i tuoi giorni di ovulazione. Il monitoraggio regolare del livello di flusso su un'app di monitoraggio può anche aiutare a prevedere quanti articoli per la raccolta delle mestruazioni avere a portata di mano, quando puoi aspettarti di manifestare sintomi e può aiutarti a identificare quando il tuo flusso è anormale.

Ti aiuta a rimanere incinta (o evitare la gravidanza)

Secondo il Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti, nel ciclo comune di 28 giorni la maggior parte delle mestruazioni ha sei giorni durante quel ciclo in cui sono nella loro finestra fertile, rendendo possibile la gravidanza. Le app di monitoraggio del ciclo e della fertilità sono utili per ricordare a qualcuno che vuole rimanere incinta quando sono i giorni fertili e di ovulazione. Poiché la durata e il flusso del ciclo di tutti variano, tenere traccia dei giorni delle mestruazioni può aiutarti a tenere traccia dei giorni in cui sei più fertile, aiutandoti con la pianificazione familiare naturale o evitando una gravidanza. Secondo uno studio pubblicato su Fertility and Sterility, le coppie vedono tassi di concepimento più elevati quando fanno sesso ogni uno o due giorni. Può essere utile tenere traccia del ciclo, dell'ovulazione e dell'attività sessuale insieme in modo da sapere il momento migliore per avere rapporti sessuali per concepire, o quando stare attenti e avere una protezione extra a portata di mano.

Ti permette di rilassarti un po' quando manifesti i sintomi della sindrome premestruale

L'esperienza dei sintomi della sindrome premestruale può essere la parte peggiore di avere un periodo. Secondo orchidea, alcuni sintomi della sindrome premestruale includono gonfiore, tensione mammaria, aumento di peso, difficoltà di concentrazione, mal di testa, acne, affaticamento, irritabilità, ansia, sbalzi d'umore, depressione, dolori articolari o muscolari, costipazione, cambiamenti nella libido, difficoltà ad addormentarsi, cambiamenti dell'appetito, intolleranza all'alcol e altro ancora. Sebbene ci siano oltre 100 possibili sintomi di sindrome premestruale, Women's Health at Harrington afferma che il 40% delle donne presenta sintomi di sindrome premestruale abbastanza gravi da interrompere la vita quotidiana e il sintomo più comune è la depressione. Tenere traccia del tuo umore e dei sintomi può aiutarti a decifrare se stai riscontrando sintomi di sindrome premestruale o se sta succedendo qualcos'altro. Tutti coloro che hanno un ciclo sperimentano diversi sintomi della sindrome premestruale e tenere traccia dei sintomi della sindrome premestruale con l'aiuto di un'app può aiutarti a capire perché non ti senti al meglio e può avvisarti quando avere a portata di mano metodi per alleviare il dolore.

Ti assicura di essere preparato per il tuo flusso

Iniziare il ciclo senza le scorte del ciclo può essere stressante e talvolta imbarazzante, soprattutto se colto di sorpresa. Secondo la legge sulle mestruazioni di Murphy, l'86% delle persone che hanno le mestruazioni hanno iniziato il ciclo in modo imprevisto in pubblico senza le forniture di cui hanno bisogno. Una delle parti più importanti del monitoraggio del ciclo mestruale è sapere quando inizierai il flusso, in modo da poter avere a portata di mano il metodo di raccolta delle mestruazioni preferito e prodotti antidolorifici come l'ibuprofene e i cuscinetti termici. Alcune app di monitoraggio delle mestruazioni come Orchyd possono anche aiutarti a tenere traccia del livello di flusso che dovresti sperimentare in modo da avere la giusta capacità di assorbimento dei prodotti e avvisarti quando è il momento di cambiare il metodo di raccolta delle mestruazioni per evitare sanguinamenti ed evitare shock tossici Sindrome.

Evita la sindrome da shock tossico

Secondo la Mayo Clinic, la sindrome da shock tossico è una complicanza rara ma pericolosa per la vita formata da un tampone batterico vaginale da troppo tempo. Anche se può sembrare scomodo o difficile da ricordare, la Mayo Clinic e la maggior parte degli operatori sanitari consigliano di cambiare il tampone ogni quattro o otto ore per evitare la sindrome da shock tossico. Può essere utile impostare un promemoria tramite l'app di monitoraggio del ciclo quando hai una giornata impegnativa, in modo che l'app possa ricordarti quando è il momento di sostituire il tampone per aiutarti con la massima tranquillità. L'app Orchyd è innovativa quando si tratta di questi promemoria perché pongono domande come il livello del flusso e il metodo di raccolta delle mestruazioni che stai utilizzando per impostare un promemoria per l'ora di rimozione consigliata.

Tenere traccia del ciclo può aiutare i medici a capire quando c'è un problema

Secondo la dott.ssa Rachel Urrutia dell'UNC Medical Center, un ciclo mestruale irregolare può essere un indicatore della presenza di un altro problema in corso. Il Dr. Urrutia dice che se il tuo flusso è più frequente di ogni 21 giorni, meno frequente di ogni 40 giorni o è più pesante della media dei periodi che durano otto giorni o più, dovresti consultare un medico. Il monitoraggio del ciclo aiuta a eliminare le congetture nel monitoraggio quando si verificano flusso e sintomi irregolari. Le cause comuni di periodi lunghi o irregolari includono la sindrome dell'ovaio policistico (PCOS), i fibromi, le infezioni o la gravidanza. Imparare in anticipo su questi problemi può aiutarti a trovare una soluzione più velocemente e può evitare possibili problemi di salute a lungo termine. Con app di monitoraggio del periodo come Orchyd, forniscono anche telemedicina OB/GYN 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX, per problemi che non possono aspettare ore in fila per cure urgenti. 

Utilizzo delle app del ciclo per monitorare il ciclo mestruale

In passato, molte persone potrebbero aver tracciato il proprio ciclo contrassegnandolo nel calendario. Ora che siamo in una generazione di innovazione digitale guidata, ci sono molte app che semplificano il monitoraggio di sintomi, flusso, fertilità e altro ancora. Attraverso la sua app gratuita per il monitoraggio delle mestruazioni con timer di utilizzo del prodotto integrato SafeFlow™ e un supporto chat ginecologico/ginecologico 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX, le app di monitoraggio delle mestruazioni come Orchyd possono aiutarti a fornire soluzioni più velocemente e nel comfort di casa tua. Altre app affidabili per il monitoraggio del periodo includono Clue, Flo, Eve e Ovia, tutte dotate di funzionalità diverse per aiutare ogni utente a monitorare il proprio ciclo mestruale.  

Ultime dalla Salute

BULLET JOURNALING

Un diario dei proiettili è una sorta di diario o taccuino avanzato con sezioni organizzate da registrare